Seminario di presentazione degli stati di avanzamento del progetto PPRU

Il .

18 ottobre 2013

Il 18 ottobre si è tenuto a Torino il seminario di presentazione degli stati di avanzamento del progetto PPRU - “Partenariato per i Progetti di Recupero Urbano funzionali allo Sviluppo Economico dei Territori”, avviato in Libano e Giordania nel 2010 e giunto alla sua fase conclusiva. Il progetto è finanziato dall’Unione Europea nel quadro del Programma comunitario CIUDAD – Cooperazione nell’ambito dello Sviluppo Urbano e del Dialogo, che si annovera fra gli strumenti della Politica Europea di Vicinato (PEV).

PPRU, con capofila la Provincia di Torino, mira a promuovere lo sviluppo economico dei paesi mediterranei coinvolti attraverso azioni di rafforzamento e scambio di competenze fra le istituzioni locali sulle questioni di pianificazione territoriale, urbanistica e governo del territorio, al fine di rendere le autorità locali giordane e libanesi in grado di agire efficacemente come agenti di sviluppo.

Il workshop ha riunito quasi tutti i rappresentanti delle Federazioni delle municipalità libanesi e giordane interessate dal progetto e i loro tecnici impegnati nella progettazione degli interventi di riqualificazione urbana e territoriale, costituendo l’avvenimento di chiusura di una settimana di incontri di lavoro e riunioni avvenuti a Torino. Punto di forza dell’intensa settimana di lavori è stata la collaborazione tra tecnici italiani (messi a disposizione dai partner) e omologhi libanesi e giordani. Le attività previste nel piano d’azione di PPRU sono infatti state condotte grazie alla stretta cooperazione tra i tecnici locali e quelli italiani, che hanno formato gruppi di lavoro congiunti (vedi tabella sottostante) per ciascuna zona coinvolta e sostenuto la circolazione di esperienze tra i partner locali. La collaborazione è avvenuta anche a livello amministrativo, interessando gli amministratori dei paesi partner.

Ѐ bene sottolineare come per ogni territorio siano state individuate priorità e azioni specifiche, conformemente alle specifiche caratteristiche e condizioni territoriali. Questo perché particolare attenzione è stata prestata all’adozione di schemi di sviluppo territoriale considerati strumenti operativi funzionali alla valorizzazione delle ricche opportunità che ogni singolo territorio offre.

PARTECIPANTI AL SEMINARIO

In occasione del workshop, tenutosi il 18 ottobre presso la Provincia di Torino (Sala Consiglieri), sono intervenuti:

Paolo Foietta, Direttore Area Territorio Provincia di Torino

Carla Bottazzi, Settore Cooperazione Internazionale della Provincia di Milano

Silvana Accossato, Presidente del Comitato Italiano Città Unite (CICU)

Eugenio Cantoni, Vice Sindaco del Comune di Locate di Triulzi e rappresentante del Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale (FPMCI)

Maria Angela Francheo, Console Onorario di Giordania in Torino

Ziad Moussa, Meccanismo di sostegno del programma CIUDAD

Gianfranco Fiora, Dirigente del Servizio Urbanistica presso la Provincia di Torino

Gian Paolo Morello, Coordinatore gruppo tecnico CICU

Mario Artuso, Coordinatore progetto Provincia di Torino

Ali Suleiman, Sindaco della Municipalità di Jerash

Moustapha Taha, Presidente della Federazione di Hermel

Roger El Ashi, Presidente della Federazione di Haut Chouf

Giuseppe Arena, Coordinatore gruppo tecnico Provincia di Milano

Alessandro Marino, Coordinatore gruppo tecnico Provincia di Torino

Bedwani Kamel Jabbour, Funzionario della Federazione di Zgharta

Roberta Gadda, Coordinatore gruppo tecnico Provincia di Milano

Eugenio Crenca, Coordinatore gruppo tecnico Provincia di Milano

Fonte: http://www.cittaunite.it/circolari/Circolare-CICU-22-2013.pdf

Visit www.betroll.co.uk the best bookies